C'è un'altra versione sul virus - Cap.13

La Storia di un IO - dedicata a mio figlio e alla sua dislessia



13° EPISODIO

("La storia di un IO" è il progetto di un papà photo-reporter scritto in questo tempo fermo di coronavirus e dedicato al figlio. Un romanzo social in cui Marco, l'autore, narra le proprie avventure per il mondo, all'inseguimento dello scatto perfetto, di un viso sconosciuto, di un angolo di meraviglia da documentare. In queste parole, il racconto del mondo "di prima" e l'immagine di quello odierno si mescolano e danno vita ad una narrazione volutamente "in colonna" pensata per facilitare la lettura di chi soffre di dislessia.)


Ma ora non è tempo di parlare di me Ora è tempo di guardare al contesto in cui si sviluppa questa nostra storia.

Siamo nel bel mezzo di una pandemia che coinvolge il mondo intero. Più passa il tempo e più salta agli occhi che si stanno costituendo due fazioni ben distinte e contrapposte. Da un canto abbiamo il SISTEMA ed i suoi più esimi rappresentanti Questi si presentano come quelli che avevano già previsto da tempo questo tragico orizzonte. Quelli che hanno tutti i media di diffusione di massa a loro disposizione.

Quelli che

saranno capaci

di realizzare un vaccino

con cui mettere in sicurezza

il mondo intero.


Loro sono i benefattori

i filantropi

ma soprattutto

saranno i salvatori !!!


Quelli a cui

prima o poi tutti

dovremmo essere

molto riconoscenti.


Loro

sostengono che

il Virus Corona

famigliarmente detto Covid 19

si è generato

e si è diffuso

in un mercato del pesce

e di animali selvatici

in Cina

nella città di Wuhan.


L’altro schieramento invece

non è compatto e coeso

non ha grandi mezzi

di comunicazione a disposizione

ma alcuni di loro

riescono comunque

ad apparire

in televisione


"In questo gruppo, secondo me, si possono convogliare tutte le persone che si permettono di dissentire dalla versione ufficiale."

Quelli che costituiscono il fronte dei DISSIDENTI

Queste sono persone molto differenti tra loro. In questo gruppo possiamo includere Luc Montagnier premio Nobel per la medicina nel 2008 Lui in qualità di scienziato riconosciuto e celebrato dal paradigma attualmente in vigore in una TV Nazionale Francese asserisce pubblicamente che: “Sto lavorando su questo Virus e, posso dirvi che a mio parere il Virus Corona è stato in parte manipolato! Qualcuno gli ha aggiunto delle sequenze di HIV. Un lavoro da biologi molecolari molto minuzioso guardando le sequenze si può dire che è stato fatto “Un lavoro da Orologiaio!” Dunque hanno preso delle piccole sequenze di virus e le hanno istallate nella sequenza più grande del Corona Virus Il materiale genetico del Virus è una catena di RNA così come c’è il DNA c’è l’RNA.

In questa catena

ad un certo punto

hanno fissato

delle piccole sequenze di HIV.


Sequenze piccole

ma non così piccole

da non avere significato

perché hanno la possibilità

di modificare per esempio

quelli che noi scienziati chiamiamo

siti anti igienici


Vale a dire

se si vuole fare un vaccino

si può tranquillamente

modificare la proteina

che è esposta per il vaccino

da una piccola sequenza

derivante da un altro virus.


Così hanno fatto

e così si fa.


Una parte di questo genoma

ora è dell’HIV


Questo fa si

che il nostro sistema immunitario

lo riconosca come tale.


A questo punto

il giornalista lo interrompe

e gli chiede:


Mi scusi

ma tutto questo

suo lavoro

questa sua ricerca

è stata testata

da altri medici

altri ricercatori scientifici

altri laboratori?...


Marco Sasia, photo-reporter, Ideatore e Direttore dello Spazio BioDiversity @SpazioBioDiversity | Fotografie - Marco Sasia


Leggi il 1° EPISODIO

Leggi il 2° EPISODIO

Leggi il 3° EPISODIO

Leggi il 4° EPISODIO

Leggi il 5° EPISODIO

Leggi il 6° EPISODIO

Leggi il 7° EPISODIO

Leggi il 8° EPISODIO

Leggi il 9° EPISODIO

Leggi il 10° EPISODIO

Leggi il 11° EPISODIO

Leggi il 12° EPISODIO


#iorestoacasa #coronavirus #covid19 #iltemposospeso #forzatedistanze #pensierieparole #amiofiglio #storiadiun_IO #hiv #ricerca #umanità #scienziati #medicina #capitolo13



Iscriviti al blog, invia il tuo commento e 

se vuoi invia il tuoi testi da pubblicare 

© 2020 Powerwd By Il Tempo Sospeso