Mettetevi in gioco! - Cap.12

La Storia di un IO - dedicata a mio figlio e alla sua dislessia



12° EPISODIO

("La storia di un IO" è il progetto di un papà photo-reporter scritto in questo tempo fermo di coronavirus e dedicato al figlio. Un romanzo social in cui Marco, l'autore, narra le proprie avventure per il mondo, all'inseguimento dello scatto perfetto, di un viso sconosciuto, di un angolo di meraviglia da documentare. In queste parole, il racconto del mondo "di prima" e l'immagine di quello odierno si mescolano e danno vita ad una narrazione volutamente "in colonna" pensata per facilitare la lettura di chi soffre di dislessia.)


Ma ora ci vengono a dire che possiamo ripartire ci hanno obbligato a chiudere tutto, a chiuderci in casa. Per questo non abbiamo lavorato non abbiamo guadagnato. Ma le spese ci sono state addebitate, sono arrivate tutte! Puntuali come un orologio digitale. Pesanti come un macigno. Estenuanti come un danno oltre alla beffa.

La beffa che mi attanaglia e mi colpisce il cuore ogni volta che da imprenditore sociale mi vien da pensare che ORA ci vengono a dire: Se siete in difficoltà siamo disponibili a farvi un prestito ad interessi calmierati.


Il Sistema

così facendo

sta trasformando

questa tragedia contemporanea

nell’ennesima occasione

per fare cassa

per alimentare l’economia

NEO-Liberista

che continua a mortificarci

e che ipoteca ulteriormente

il nostro

ma soprattutto il tuo

FUTURO

figlio mio.



"Per questo è molto importante che tu e la tua generazione vi mettiate in gioco fin da subito."

Non c’è più

tempo da perdere

bisogna salvaguardare

subito la terra

e con lei

l’intera umanità.


Per raggiungere

questi obbiettivi

non possiamo più

prenderci il lusso di delegare

ai politici

e ai potenti del mondo

il futuro

del pianeta che verrà.


Per cui è fondamentale

imparare a pensare

con la propria testa

sviluppare uno sguardo

EQUANIME

ma,

allo stesso tempo

OGGETTIVO

CRITICO.


Per fare ciò

il consiglio che ti do

figlio mio

è quello di vivere sempre

la vita

con lo spirito ed il senso

della pratica

della meditazione VIPASSANA.


vedere le cose

in profondità,

così come

realmente sono


Applica questa regola

nella meditazione

e nella vita di tutti i giorni,

questo nel macro

come nel micro

seguendo sempre

il respiro consapevole.


Vedrai che tutto

ti apparirà meno gravoso

ti verrà da relativizzare ogni cosa

ed ogni posizione

perché sperimenterai

in prima persona

che

qualsiasi cosa

su questa terra

è vacua

insoddisfacente, effimera

ma soprattutto impermanente

ossia soggetta

ad un cambiamento continuo

e costante.


Osserva

osserva solamente

come uno scienziato

etichetta i dati oggettivi

non dar nulla per scontato

sii scrupoloso, curioso

meticoloso.


Ricordati sempre

che siamo tutti interconnessi

siamo tutti soggetti

alle leggi dell’impermanenza

e della sofferenza.


Il Buddha ci ha insegnato che:

✓ esiste “La SOFFERENZA”

✓ esiste una causa

“della SOFFERENZA”

✓ esiste una via

che conduce all’estinzione

“della SOFFERENZA”


Ma soprattutto

ci ha detto:

non credete alle mie parole

sperimentate personalmente

questa tecnica meravigliosa

che è accessibile a tutti

e che conduce

all’estinzione

“della SOFFERENZA”


IO

nel mio piccolo

in 20anni di pratica

ci ho provato

e devo dire

che qualche risultato

l’ho anche ottenuto!

Mi ha cambiato la vita!!!


Ma ora non è tempo

di parlare di me


Ora è tempo

di guardare al contesto

in cui si sviluppa

questa nostra storia.


Marco Sasia, photo-reporter, Ideatore e Direttore dello Spazio BioDiversity @SpazioBioDiversity | Fotografie - Marco Sasia


Leggi il 1° EPISODIO

Leggi il 2° EPISODIO

Leggi il 3° EPISODIO

Leggi il 4° EPISODIO

Leggi il 5° EPISODIO

Leggi il 6° EPISODIO

Leggi il 7° EPISODIO

Leggi il 8° EPISODIO

Leggi il 9° EPISODIO

Leggi il 10° EPISODIO

Leggi il 11° EPISODIO


#iorestoacasa #coronavirus #covid19 #iltemposospeso #forzatedistanze #pensierieparole #amiofiglio #storiadiun_IO #economia #riconettersi #umanità #nuovegenerazioni #meditazione #capitolo12



Iscriviti al blog, invia il tuo commento e 

se vuoi invia il tuoi testi da pubblicare 

© 2020 Powerwd By Il Tempo Sospeso