Per favore... scambiamoci Bellezza

Ogni volta che ci concentriamo sulla paura, la rendiamo più solida e reale.


Per favore... scambiamoci bellezza. Invitiamoci tutti a non abboccare alla narrazione della #paura Che non vuol dire non percepire la realtà, ma anzi percepirla responsabilmente come è davvero, né più bella né più brutta, con mente lucida e cuore aperto. Una delle  chiavi di consapevolezza di Access dice: "non ascoltare, non bere, non raccontare la storia". Ogni volta che abbocchiamo alla narrazione della paura la rendiamo più solida e reale.



“Mi interessa sapere ogni tipo di bellezza che riconoscete in Voi e fuori di Voi, ogni giorno che passa”

Alimentiamo #insieme una narrazione diversa per generare lo spazio del coraggio e non della paura. Uno spazio delle varianti in cui aprirci a una realtà oltre a questa realtà, fuori dalla limitazione, linearità e concentricità di questa realtà. Questo virus è nostro alleato, come ogni cosa nell'universo. Chi ha una visione spirituale della vita, sa che c'è un profondo tema karmico che riguarda le morti collettive (guerre, catastrofi, epidemie…) che occorre guardare con grande, immenso rispetto. Sono scelte. Ricordiamoci che vista sul piano spirituale ogni morte è un suicidio, è una scelta di cui siamo responsabili, non vittime. Noi siamo le cause di noi stessi, non gli effetti. Mi interessa sapere ogni tipo di #bellezza che riconoscete in voi e fuori di voi, ogni giorno che passa. Mi interessa che condividiamo quanto di bello stiamo scoprendo in noi.  Alle volte, anche riconoscere la paura che ci afferra il cuore è bello. Tutto ciò che riconosco non sono io. Ricordiamocelo.

#coronavirus #covid19 #iorestoacasa

Quali film state vedendo, di quali libri nutrite la vostra anima, quale poesia scoprite nel vostro cuore...


Lorenzo Campese, Altroove - Scuola per lo Sviluppo delle Qualità Umane Essenziali


Iscriviti al blog, invia il tuo commento e 

se vuoi invia il tuoi testi da pubblicare 

© 2020 Powerwd By Il Tempo Sospeso